Le Cose Buone | Chi siamo

Chi siamo

Benvenuti nel mondo delle cose buone.

Vogliamo raccontarvi una storia. E’ la storia di due ricercatori universitari, dottori di ricerca in ecologia forestale, Renée e Giovanbattista. I due ricercatori passavano ore e ore in laboratorio e in campo a studiare e osservare i fenomeni naturali del meraviglioso mondo che ci circonda. Eppure, tra provette, piante e strumenti, c’era un ingrediente che mancava: l’amore. L’amore si sa, non passa mai inosservato, così iniziarono a cercarlo. Lo trovarono in una cucina, quella di Anna, la mamma di Renée. E proprio dietro ai fornelli fecero la scoperta più grande della loro vita: il cibo preparato con amore genera felicità. L’obiettivo della loro missione sulla Terra diventava quindi un altro: rendere felici il maggior numero di persone possibile. Mentre Anna continuava a perfezionare la sua esperienza nell’alta pasticceria, Renée era alla scoperta del locale perfetto e delle soluzioni migliori per rispettare l’ambiente ed essere ecosostenibili. Giovanbattista, invece, si era messo alla ricerca delle migliori materie prime disponibili sul mercato. E’ andato di persona a contare quanti passi ci sarebbero voluti per far arrivare i migliori prodotti fino a destinazione. La fortuna ha voluto che erano veramente vicini: non ha dovuto fare neanche un km per avere il meglio. Passo dopo passo, è arrivato il fatidico giorno, sulla bocca di tutti un gran sorriso. Da qui nacque una buona idea, quella di creare un posto speciale per tutti coloro che avrebbero desiderato far parte di una società felice. Questo posto si chiama Le cose buone.

--- inside-the-things-couple slides cooking2pics

I nostri perché

Ambiente: perché è il bene comune più grande che abbiamo.

Km 0: perché accorciare le distanze garantisce la freschezza dei prodotti, riducendo l’inquinamento.

Naturalità: perché abbiamo scelto di non utilizzare conservanti, coloranti e additivi artificiali.

Idea: perché bisogna seguirla, quando è quella buona.

Lavoro: perché la fatica premia.

Qualità: perché nasce dall’amore per le cose fatte bene.

Rispetto: perché l’altro vale più di me.

Trasparenza: perché abbiamo tanto da mostrare.

Cultura: perché non si finisce mai di imparare.

Estetica: perché anche gli occhi devono mangiare.

Casa: perché è il posto in cui ci sentiamo noi stessi.

the-science-1the-science-2

Facebook